Negli ultimi sette mesi di quest’anno, un totale di 427 bambini di strada sono stati detenuti nella regione di Yangon, ha detto Naing Ngan Lin, ministro degli Affari sociali della regione di Yangon.

Dal 1 ° gennaio al 3 luglio, quest’anno, il governo regionale ha arrestato 427 bambini di strada – 312 maschi e 115 femmine. Il governo regionale ha collaborato nell’inserimento di un bambino di cinque anni al centro d’infanzia di Shwegonedaing, 22 femmine di età compresa tra 6 e 12 anni alla scuola di formazione femminile a Malikha, 124 maschi e 70 femmine (madri e neonati) al Centro di assistenza sociale Wahnatchaung, tre maschi alla stazione di polizia, un ragazzo ad un istituto di formazione per disabili, 137 maschi e 22 femmine sono stati riportati dai loro genitori. Il governo regionale però non è ancora riuscito ha stilare una report sul numero dei bambini che vivono in strada.

Dal 1 ° gennaio al 31 dicembre 2017, il dipartimento per il benessere sociale della regione di Yangon ha arrestato 1.006 bambini di strada e li ha poi inseriti in luoghi designati e in scuole di formazione.  Alla Sezione 24, Sottosezione (a) 48 del Capitolo 5 (gli obblighi della YCDC) del Comitato per lo Sviluppo della città di Yangon, il Dipartimento di sicurezza dell’YCDC ha il dovere anche di controllare le persone che soffrono di malattie alla pelle e mendicanti. Il team per la tutela delle persone di strada è formata da sei membri e viene gestito dal Dipartimento di sicurezza. Il team accompagna quotidianamente gli agenti per le strade in collaborazione con il Comitato per gli affari dello sviluppo di Township, per monitorare la situazione.

CONDIVIDI