NAPOLI – Questa è una storia che comincia da lontano nella zona delle “salicelle”. Afragola, a pochi chilometri da Napoli. Il nome arriva da un gruppo ormai scarno di alberi piangenti. Da qui lo Stato è andato via e la gente neppure ricorda da quanto. Le chiamano “le vie della camorra”, ma è solo una zona di guerra come ce n’è tante.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO di Luca Mattiucci sul Corriere Sociale

CONDIVIDI